Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

m1: La Svizzera nel mondo

Le interdipendenze economiche, sociali e ambientali tra la Svizzera e il mondo si manifestano quotidianamente:

il nostro caffè è stato raccolto in Ecuador, il nostro pasto al ristorante è preparato da un cuoco Tamil, la pelle del nostro cervelat è a base di budello di zebù importato dal Brasile, la musica che ascoltiamo viene dall’Inghilterra o dagli USA … . Per quanto riguarda gli introiti dell’economia elvetica, dipendono, per metà, dalle esportazioni. La Svizzera è così strettamente connessa con gli altri Paesi, attraverso una rete di legami. Si tratta di reperire e di capire queste interdipendenze planetarie per poter agire nella direzione di uno sviluppo sostenibile.

Pubblico mirato: Scuola media e Media superiore
Durata: da 2 a 10 lezioni di 45 minuti

Parole chiave (Riferimento ai piani di studi)

Stereotipi (cliché), interdipendenze mondiali, globalizzazione, Svizzera

Obiettivi didattici

  • Analizzare degli stereotipi relativi alla Svizzera.
  • Studiare qualche interdipendenza mondiale e identificarne degli esempi nella propria vita quotidiana.
  • Acquisire conoscenze riguardo alcune interazioni tra la Svizzera e il mondo (in campo economico, sociale, ambientale).

Da scaricare

m1: Informazione per l'insegnante (PDF)
Parte teorica e suggestioni didattiche

m1: Schede per allievi (PDF)

Indietro al quadro d'insieme dei moduli

Glossario

I termini indicati in corsivo nei moduli sono spiegati nel glossario (PDF).