Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

éducation21 alla conferenza EPAN ad Atene

 

L'educazione civica e la formazione alla democratica dei bambini e dei giovani è un prerequisito per lo sviluppo di una cultura democratica in uno Stato. Ma di quali risorse educative abbiamo bisogno? Come devono essere utilizzate? E come vengono promosse nelle scuole la diversità linguistica, la tolleranza religiosa e culturale o le misure di inclusione?

Queste tematiche sono state discusse alla conferenza "Democrazia in azione" della rete del Consiglio d'Europa EPAN (Education Policy Advisors Network) ad Atene il 6 e 7 giugno 2019. La direttrice di éducation21, Klára Sokol ha partecipato alla riunione in qualità di membro del gruppo nazionale EPAN. Ha introdotto nel dibattito i benefici dell'educazione allo sviluppo sostenibile (ESS) per la costruzione della democrazia.

Il rapporto dell'ASP di Zurigo (in tedesco)

Immagine (da sinistra a destra): Prof. Rolf Gollob, vicedirettore del dipartimento "Progetti internazionali nell'educazione" (IPE) dell'ASP di Zurigo, Klára Sokol, direttrice di é21 e Carol Schafroth, direttrice esecutiva del Campus Democrazia.