Una trasmissione radiofonica dal Villaggio Pestalozzi

  
Il Villaggio Pestalozzi è un luogo idilliaco situato nei dintorni di Trogen in Appenzello. Là, il team comunicazione di éducation21 ha incontrato la 3a classe di scuola secondaria di Kleindöttingen accompagnata dalla sua docente Cornelia Übersax, durante la loro settimana di progetto dedicata alla radio. "Qui la classe può entrare in azione e creare un progetto dalla A alla Z in modo autonomo", afferma la docente in un’intervista video "e inoltre vengono affrontate pure delle tematiche fondamentali quali il razzismo o il mobbing."

Quando a metà settimana il team comunicazione arriva a Trogen, gli otto allievi sono ormai dei professionisti radiofonici navigati con al loro attivo già due trasmissioni messe in onda in diretta. Nella prima si sono presentati agli ascoltatori e hanno raccontato del villaggio per i ragazzi. Nella seconda trasmissione invece hanno parlato dei bisogni primari: il tema era intitolato "Robinson Crusoe" ovvero cosa porterei con me su un’isola deserta.

Durante una visita all’interno del villaggio, i ragazzi devono spiegare ai collaboratori di éducation21 sia il luogo sia le attività da loro svolte fino ad allora. Rapidamente nascono delle discussioni interessanti che travalicano ogni differenza d’età. Una volta giunti alla cucina centrale, tutti si servono il pranzo che viene mangiato in comune nei locali del magazzino. "Ogni classe ha la sua propria casa, questo è fondamentale", afferma la docente di classe al tavolo "in questo modo può restare anche per conto suo."

Nel pomeriggio, il programma prevede la redazione di post da pubblicare nella pagina Facebook dedicata all’azione "Bunte Schweiz" e l’elaborazione di un jingle pubblicitario per éducation21. Adrian Strazza, collaboratore pedagogico di "powerup radio" conduce un seminario ad hoc. Gli allievi forniscono degli ottimi spunti che vengono ripresi dai professionisti della comunicazione con molta riconoscenza. Alcuni di loro insieme alla docente rispondono alle domande anche davanti alla telecamera accesa, dimostrando che gli allievi sono felici di essere al Villaggio Pestalozzi e prendono il tutto in modo molto serio e con grande impegno. Per la docente, in primo piano resta il lavoro indipendente della sua classe nell’affrontare alcune tematiche di grande importanza.

 

Contatto

Christoph Frommherz
Comunicazione
tel +41 31 321 00 25
email