ESS e Piano di studio: le nostre prestazioni

PdS e ESS
Scuole
Cantoni
  • Dove si ritrova l’Educazione allo sviluppo sostenibile nel Piano di studio?

    Lo sviluppo sostenibile è un principio direttore iscritto nella Costituzione svizzera. L’educazione allo sviluppo sostenibile (ESS) è quindi presente in maniera importante all’interno del Piano di studio della scuola dell’obbligo ticinese. La ritroviamo principalmente nei contesti di formazione generale e nelle competenze trasversali che vengono sviluppate sia all’interno delle diverse discipline sia in modo trasversale lungo tutto il percorso della scolarità.

    •  Contesti di formazione generale: l’ESS rientra pienamente negli ambiti relativi alle tecnologie e i media, la salute e il benessere, e soprattutto negli ambiti vivere insieme, educazione alla cittadinanza, contesto economico e consumi.
    •  Competenze trasversali: diversi elementi dell’ESS sono presenti all’interno di competenze trasversali quali lo sviluppo personale, la collaborazione, il pensiero riflessivo e critico.
    •  Diversi riferimenti a temi legati all’ESS sono inoltre presenti anche nei piani di diverse discipline, in particolare in quelle di geografia, storia ed educazione civica, scienze naturali, educazione alimentare (3° ciclo) e nella sezione relativa allo studio dell’ambiente (Dimensione ambiente) per la scuola elementare. 


  • éducation21 vi sostiene nell’attuazione dell’ESS in classe, a scuola e nella vita d’istituto

    L’ESS è presente nel Piano di studio della scuola dell’obbligo ticinese. Essa è già nelle vostre classi sottoforma di temi, competenze o principi didattici. éducation21 propone risorse, strumenti e mezzi per facilitare la pratica dell’ESS nell’insegnamento e nella scuola. Supportiamo, inoltre, anche i direttori di scuola che desiderano direzione sviluppare il loro istituto nell’ambito dell’ESS.

    Come posso sviluppare l’ESS nell’insegnamento?

    Cercate dei materiali didattici? Tutti i materiali suggeriti sono scelti in base a precisi criteri metodologici, didattici e di contenuto e sono adatti ad un insegnamento rivolto verso l’ESS.

    Tra i materiali didattici sono disponibili anche dei corti e dei film! Tutti i film proposti per l’insegnamento sono accompagnati da un dossier didattico contenente informazioni e proposte didattiche.

    • Idee e consigli

    Cercate delle idee che vi ispirino nella pratica scolastica dell’ESS? La nostra rivista ventuno, la nostra newsletter, le finestre tematiche zoom e le pratiche ESS propongono un ampio numero di esempi e idee. 

    I principi pedagogici vi aiutano a organizzare l’insegnamento in un’ottica ESS.

    Quali sono le competenze necessarie per contribuire ad uno sviluppo ecologicamente, socialmente ed economicamente sostenibile? éducation21 propone dieci competenze ESS.

    Desiderate realizzare un progetto nell’ambito dell’ESS e cercate un sostegno?  éducation21 mette a disposizione dei sostegni finanziari per progetti di classe o d’istituto.

    Desiderate includere delle offerte di attori extrascolastici nel vostro percorso didattico? Potete trovare numerose proposte qui.

    Che cos’è l‘ESS?

    Cosa intendiamo con ESS? Qual è il concetto didattico che la sottintende? Qui è possibile trovare delle informazioni di base sull’ESS

    Desiderate seguire una formazione continua nell’ambito dell’ESS? Qui è possibile trovare dei corsi tenuti da éducation21 o ai quali la Fondazione partecipa.

    Desiderate confrontarvi sull’ESS con altri insegnanti, esperti e attori extrascolastici ? Le Giornate dedicate all’educazione allo sviluppo sostenibile sono il posto giusto essendo degli incontri di formazione continua rivolti agli insegnanti e a chi lo sta diventando. Ogni anno viene affrontato un tema differente legato all’ESS.

    Ancorare l‘ESS a scuola – ma come?

    La Rete di scuole21 nasce dalla Rete svizzera delle scuole che promuovono la salute (RSES). Dal 2017, essa è diventata la rete più grande del paesaggio educativo svizzero. L’apertura ad ulteriori tematiche è stata preparata dalla fondazione éducazion21 e da RADIX  e le sue reti cantonali, assieme alla CDPE, ai gruppi e associazioni d’insegnanti e di direttori s’istituto, oltre che dai cantoni e dagli uffici federali.

    Alcuni progetti ESS offrono preziose e importanti opportunità d’insegnamento e di apprendimento. L’ESS porta i suoi frutti sul lungo termine in un processo che coinvolge l’Istituto scolastico nel suo insieme. Gli istituti,  molto più delle aule, sono degli spazi di apprendimento, di lavoro e di vita dove l’ESS può essere compresa, negoziata e concepita ogni giorno in modo concreto. (Pagina di riferimento in francese)

  • Prestazioni d'éducation21 nel contesto del Piano di studio della scuola dell’obbligo ticinese

    Desiderate del sostegno per attuare l’ESS nel contesto del Piano di studio? éducation21 propone risorse, strumenti e mezzi per facilitare la pratica dell’ESS nell’insegnamento e nella scuola.

    Ancorare l‘ESS a scuola – ma come?

    La Rete di scuole21 nasce dalla Rete svizzera delle scuole che promuovono la salute (RSES) . Dal 2017, essa è diventata la rete più grande del paesaggio educativo svizzero. L’apertura ad ulteriori tematiche è stata preparata dalla fondazione éducazion21 e da RADIX  e le sue reti cantonali, assieme alla CDPE, ai gruppi e associazioni d’insegnati e di direttori s’istituto, oltre che dai cantoni e dagli uffici federali.

    Alcuni progetti ESS offrono preziose e importanti opportunità d’insegnamento e di apprendimento. L’ESS porta i suoi frutti sul lungo termine in un processo che coinvolge l’Istituto scolastico nel suo insieme. Gli istituti,  molto più delle aule, sono degli spazi di apprendimento, di lavoro e di vita dove l’ESS può essere compresa, negoziata e concepita ogni giorno in modo concreto. (Pagina di riferimento in francese)

    L’educazione allo sviluppo sostenibile (ESS) si basa su una comprensione globale e sistemica e affronta le interdipendenze presenti tra ambiente, economia, società e individuo. Per raggiungere gli obiettivi fissati, l’ESS include altri approcci didattici trasversali costituendo un plus-valore grazie alla sua visione interdisciplinare. (Pagina di riferimento in francese).

    Serie di risorse didattiche sull’ESS nella formazione e nell’insegnamento. 

    Attori dell'ESS in Svizzera

    Il gruppo di lavoro ESS costituisce un ponte tra swissuniversities (una volta COHEP), le istituzioni svizzere di formazione degli insegnanti e éducation21. Ha come obiettivo promuovere l'integrazione dell'ESS nella formazione degli insegnanti e di rendere concreta l'attuazione dei risultati scaturiti dal progetto della COHEP "Integrazione dell'ESS nella formazione degli insegnanti" terminato nell'estate 2013.

    Creata nel 2003 dalla Fondazione Svizzera per l'Educazione Ambientale, la rete ESS delle formatrici e dei formatori (prima FREE -HEP) si riunisce due volte all'anno per favorire lo scambio e le informazioni sulle riflessioni e le pratiche legate all'educazione allo sviluppo sostenibile.

    Nel sistema federalista svizzero, i Cantoni sono i principali responsabili dell’educazione. La scuola dell’obbligo è cantonale e ancorata a livello locale. A livello post-obbligatorio (scuole professionali, licei, settore terziario) invece le competenze sono condivise fra i Cantoni e la Confederazione.

    Che cos’è l‘ESS?

    Cambiamenti climatici, migrazioni, aids, disuguaglianze economiche: oggi siamo più che mai confrontati a queste sfide mondiali caratterizzate dall’interconnessione di processi economici, sociali ed ambientali le cui conseguenze si manifestano a livello locale, nazionale e mondiale. Affrontare queste sfide vuol dire perseguire la realizzazione di uno sviluppo sostenibile in cui si tenga conto delle diverse complessità ed interdipendenze.

    ventuno è la rivista di éducation21 sull’educazione allo sviluppo sostenibile. Con ventuno sono proposti una scelta di materiali didattici selezionati, delle attività e dei suggerimenti per affrontare il tema in modo trasversale e globale.

    La fondazione éducation21 propone alle scuole e alle ASP delle formazioni continue sull’ESS e sui temi ad essa associati.  éducation21 inoltre sviluppa delle formazioni specifiche tenendo conto dei bisogni degli insegnanti e dei rispettivi istituti scolastici. (Pagina di riferimento in francese)

     

 
 "L'apprendimento dei valori fondamentali dell'esistenza non può limitarsi allo spazio e al tempo dell'attività in aula."

Estratto da:  Piano di studio della scuola dell'obbligo ticinese. 4.2 Contesti di formazione generale

 
 

L’ESS nel resto della Svizzera

Oltre che nel Piano di studio della scuola dell’obbligo ticinese, l’ESS è parte integrante del piano di studio dei cantoni svizzeri tedeschi (Lehrplan21). Così come in Ticino, l’ESS non costituisce una disciplina a sé.

Maggiori informazioni sull’ESS nel Lehrplan 21

Nel Piano di studio dei cantoni romandi (Plan d’études romand - PER) si fa una distinzione fra le discipline e la formazione generale (formation géneral). L’ESS è ancorata in entrambi gli ambiti.

Ulteriori informazioni sull’ESS nel Plan d'études romand (PER)
    

Contatto

Sandra Wilhelm
tel +41 31 321 00 17
email