Fatti, non parole!

 
Andare nel proprio bar preferito con una persona in sedia a rotelle, regalare libri usati oppure lavorare per l’associazione RestEssBar (il frigo dei resti): gli allievi della scuola media «SBW Secundaria» di Häggenschwil hanno realizzato tutte queste azioni e altre ancora. Questa forma di insegnamento e apprendimento che abbina l’impegno sociale con l’apprendimento scolastico si chiama Service-Learning. Lo scopo è da un lato di rafforzare il senso di democrazia e d’appartenenza alla società civile e, dall’altro, di favorire un cambiamento nella cultura dell’apprendimento.

Vai alla scheda

 

PUNTI FORTI

  • Gli allievi possono impegnarsi totalmente poiché concretizzano solo ciò che li interessa. Progettano e realizzano azioni nel modo più autonomo possibile.
  • Gli allievi si impegnano al di fuori della scuola e vedono che possono fornire un contributo concreto ai problemi attuali della società.
  • Gli allievi sono attivi e diventano parte della soluzione.