RSES in cammino verso la Rete delle scuole21

Le due fondazioni RADIX e éducation21 stanno collaborando attualmente al progetto di apertura della rete svizzera di scuole in salute verso una rete nazionale di scuole ESS (Educazione in vista di uno sviluppo sostenibile) su mandato dell’Ufficio Federale della Sanità Pubblica e della Fondazione Promozione Salute Svizzera. Entro fine 2016, le reti cantonali delle Scuole in salute (RCES), la rete zurighese Umweltschulen, qualche scuola pilota e altri attori cantonali e nazionali, dovranno elaborare un concetto che permetta loro una pratica comune delle singoli visioni. A partire dal 2017 la rete nazionale avrà come nome: Rete delle scuole21, rete svizzera delle scuole che promuovono la salute e la sostenibilità.

Lo scopo di questa rete sarà  il sostegno delle scuole nel loro sviluppo come spazio di apprendimento, di lavoro e di vita sostenibile e sana. Il progetto desidera rinforzare i successi dell’attuale Rete Svizzera delle scuole che promuovono la salute (RSES). L’idea direttrice dell’ESS è quella di affrontare le tematiche di attualità, fra cui la promozione della salute, con un approccio sistemico e multi prospettico.

Tutte le scuole appartenenti alla RSES e alla RCES che entreranno nella Rete delle scuole21  potranno impegnarsi attivamente a seconda dei singoli bisogni e delle proprie risorse. Assieme alle nuove scuole avranno la possibilità di scambiare e mettere in pratica visoni e idee per la promozione della salute e l’ESS.