Segnalazioni

Care e cari docenti, 
la Fondazione Educazione e Sviluppo vi ringrazia per il vostro interesse che avete dimostrato in questi 15 anni alle nostre prestazioni. Siamo felici di comunicarvi che l'annunciata fusione tra la Fondazione Svizzera per l'Educazione Ambientale (FEA) e la Fondazione Educazione e Sviluppo (FES) è diventata realtà. Dal 1 gennaio 2013 infatti è operativo il neonato centro di competenza nazionale per l'educazione allo sviluppo sostenbile denominato éducation21.

Sicuri che riusciremo a a soddisfare le vostre esigenze anche in futuro siamo a vostra disposizione e proseguiremo il nostro lavoro. Al vostro fianco e per voi continueremo ad adoperarci per un'educazione allo sviluppo sostenibile. Per scoprire la nuova fondazione vi invitiamo a esplorare il nuovo sito internet (diverse funzionalità rimandano temporaneamente ancora ai nostri siti precedenti) che è online dal 21 gennaio scorso! Naturalmente vi siamo grati per commenti, critiche e suggerimenti che ci permetteranno di migliorare e integrare al meglio le nostre prestazioni nel nuovo portale per l'educazione allo sviluppo sostenibile.

Il commercio equo nell'insegnamento | Maggio 2013

Il «World Fair Trade Day» dell'11 maggio 2013 vuole valorizzare le condizioni corrette di produzione, di commercializzazione e il consumo responsabile: quello che la gente in un Paese consuma non deve avere delle ripercussioni negative su persone in altri Paesi. Vari materiali didattici del nostro assortimento permettono di evidenziarne le interdipendenze e permettono così di affrontare la tematica con spirito critico.
éducation21 a questo scopo si mette in rete con Swiss Fair Trade, l'associazione mantello delle organizzazioni di commercio equo attive in Svizzera, lì troverete ulteriori approfondimenti. 

Sulla tematica del commercio equo éducation21 dispone di diversi materiali didattici. 
Vi segnaliamo in modo particolare:

 
 

Lo zucchero in viaggio attorno al mondo
Ingold Verlag; Herzogenbuchsee, 2011
11-14 anni; da 15 anni; Docenti
Giustizia ed equità sono le tematiche affrontate da questo dossier didattico (solo disponibile in formato PDF). Gli studenti imparano ad elaborare delle interconnessioni tra gli aspetti sociali, ecologici ed economici che ruotano attorno allo zucchero, al suo consumo, ai metodi usati per coltivarlo e al suo commercio. Tutto da una prospettiva legata al commercio equo e alla sostenibilità dei consumi.

dettaglio

   
 

Rose & $pine - un fiore tra simbologia e business  
Alessia Carrer; EMI; Bologna, 2007
In Vendita a Fr. 28.00 | Articolo no. FES09-09
Il libro illustra il mercato delle rose ponendo l’accento sulla filiera produttore-consumatore. Particolare importanza è data all’uso di pesticidi (aspetti legati alla salute degli impiegati e alla protezione dell’ambiente), alla sostenibilità (trasporto) e alle condizioni di lavoro. Una soluzione proposta è la sempre più diffuso labelizzazione. Questi temi sono inoltre ripresi dal filmato allegato “Il viaggio di una rosa” che si riferisce alla produzione di rose in Ecuador e il loro viaggio fino in Ticino.

dettaglio

 
 

L'Italia eco-solidale 
Altraeconomia edizioni; Milano, 2009
In vendita a Fr. 22.30 | Articolo n. FES10-12
Questa guida rappresenta una nuova geografia i cui punti cardinali sono l’attenzione al territorio, il rispetto dell’ambiente, la legalità e l’economia solidale: un ottimo strumento per chi progetta una viaggio in una delle città o per fornire una traccia per scoprire altre città, magari la propria. Adatto a partire da 11 anni.

dettaglio

 
 

Commercio mondiale, equo o iniquo? 
Servizio “Film per un solo mondo”; Bern, 2009
In Vendita a Fr. 45.00 | Articolo no. FES10-01
I tre film, con l’esempio del caffè, del pollame o del succo d’arance, permettono di confrontarsi con i vari aspetti del commercio mondiale e di conoscere le alternative proposte dal commercio equo.

dettaglio

 
 

Questo e altri materiali didattici gli trovate nel nostro catalogo online. 
Catalogo online

Per fare posto nel nostro magazzino trovate ancora a prezzi ribassati alcuni materiali didattici. 
Questi sono disponibili fino all'esaurimento delle scorte.
Ulteriori informazioni

 

 
«Segnalazioni» vi informa ca. 4 volte all'anno sulle novità disponibili nel nostro assortimento e su eventi o progetti scolastici inerenti le nostre tematiche.

Riceve «Segnalazioni» perché ha acquistato materiali didattici con il suo indirizzo mail oppure perché ne ha esplicitamente richiesto l'invio  tramite questo formulario.

Contatto

Roger Welti  
comunicazione
tel +41 91 785 00 23 
email