zoom

Come usiamo il mare?

Temi toccati: Commercio mondiale, ecosistema, protezione dell'ambiente, trasporti marittimi

 © Lisa e Yuma (10 anni) / éducation21

Sul tema
1°/2° ciclo
3° ciclo / Sec II
Ulteriori risorse
  • Trasporti, commercio, tempo libero, sport, vie di fuga, fonti di cibo... Il mare è sempre stato utilizzato dall'uomo in svariati modi. Qual è lo stato degli oceani oggi e come possono gli allievi comprendere la loro importanza per l'uomo e l'ambiente?

    Atlante illustrato del mare (Edizione LaFeltrinelli)
    L’Atlante del Mare contiene dati scientifci recenti, presenta sensazionali fotografie degli ambienti e della vita marina, affronta argomenti direttamente collegati alla stessa esistenza umana. Non mancano approfondimenti sulle variazioni climatiche, l’inquinamento, le risorse naturali, gli uragani, gli tsunami, gli ambienti più minacciati e il loro stato di conservazione.
     
    In Blue economy il futuro dell'economia (SkyTG24, 3'21")
    Il mare è il capitale più importante che possediamo. Gli oceani rappresentano il territorio che offre più opportunità di crescita economica del mondo. La sfida sta nel farlo nel modo più ecologico possibile. 
    La serie "Un mare da salvare" di SkyTG24 è ricca di contributi su svariati temi.
     
    Export e trasporto merci marittimo in crescita (tecnofreight, 1.2.2018)
    Nel trasporto merci la crescita maggiore si registra nel trasporto marittimo. Il made in Italy aumenta le esportazioni all’estero. Primi mercati USA e paesi UE. In Italia il settore del trasporto marittimo delle merci continua a crescere.
    La Svizzera è una delle grandi potenze dei trasporti marittimi di merci, come recita questo articolo di swissinfo dell'agosto 2012. 
     
    I segreti del trasporto marittimo (TED, 10.2013, 11'20")
    Quasi tutto quello che possediamo e usiamo, a un certo punto, viaggia tramite navi container, attraverso un'ampia rete di tratte oceaniche e porti di cui la maggior parte di noi non sa nulla. La giornalista Rose George spiega il mondo del trasporto marittimo, il fulcro della civiltà del consumo.
     
    Risorse economiche e pesca sostenibile (SkyTG24, 4'00")
    Il mare da salvare visto con i numeri della pesca, dal consumo pro capite di pesce, all'importazione del pescato, alla resa economica, alla pesca illegale fino a giungere alla pesca sostenibile e la sua stagionalità.
     
    Ferma il sovrasfruttamento! (OCEAN2012EU, 4'22")
    Il pesce è la principale fonte di proteine per 1,2 miliardi di persone. Ma sempre più spesso i pescatori tornano a riva a reti vuote... Nonostante una maggiore consapevolezza sul sovrasfruttamento delle risorse, la maggior parte delle persone sa ancora poco del livello di distruzione causato sugli oceani.
     
    I migranti scelgono la Spagna (rsi news, Radiogiornale, 26.06.2018)
    Il panorama delle rotte dei migranti verso l’Europa sta cambiando, dopo che l’Italia ha chiuso i suoi porti. A prendere quota è la via che dal Marocco porta verso la Spagna, come confermano i dati.
     
    Pubblicato il 09.08.2018
  • Un gomitolo nel piatto (dossier didattico, PDF)
    Con l'attività "Un gomitolo nel piatto" éducation21 offre l'opportunità agli allievi del 2° ciclo di affrontare, in modo semplice e ludico le sfide e le interdipendenze (sociali, economiche e ambientali) dei nostri consumi alimentari. nel gioco di ruolo proposto vi è pure la figura di Chung, operaio su una nave da pesca cinese che permette di toccare il tema della pesca intensiva.
     

    L'alimentazione a piccoli passi (libro)
    Per diventare grandi, mantenersi in forze e non ammalarsi, dobbiamo nutrirci regolarmente e consumare un po' di tutto. Imparando a conoscere meglio gli alimenti e a cucinarli, mangiare diventa un piacere. Il libro presenta i vari aspetti legati all'alimentazione dal percorso nel corpo, alla storia, alla provenienza, ecc. con alcune semplici ricette e un quiz finale.

     
    Danza romantica con sacchetto di plastica  (film d'animazione, 35")
    Cosa succede se un calamaro pensa che un sacchetto di plastica sia un altro calamaro e vuole ballarci insieme? Un film d'animazione anche per i più piccoli, che affronta in modo divertente i pericoli della plastica per le creature marine. Adatto come introduzione al tema.
     

    Il kit educativo Marlisco (PDF)
    Nell’ambito di MARLISCO, è stato creato il materiale educativo “Conosci, Senti, Agisci! Per fermare i rifiuti marini” per informare, sensibilizzare e spronare ad agire concretamente per affrontare il problema dei rifiuti nei mari e negli oceani. Il materiale è stato progettato principalmente per allievi dai 10 ai 14 anni ed è distribuito unicamente in formato elettronico.

     
      Il mare a scuola  (2° ciclo) 
    Dossier didattico preparato dall'Area Marina Protetta del Promontorio di Portofino con lo scopo di far conoscere ai bambini delle scuole elementari l'ecosistema mare e l'importanza della sua tutela (inquinamento e pesca sostenibile in particolare) tramite la scoperta delle attività umane legate al mare.
     
    Pubblicato il 09.08.2018
  • Un gomitolo nel piatto (3° ciclo, PDF)
    Con l'attività "Un gomitolo nel piatto" éducation21 offre l'opportunità agli allievi del 3° ciclo di affrontare, in modo semplice e ludico le sfide e le interdipendenze (sociali, economiche e ambientali) dei nostri consumi alimentari. nel gioco di ruolo proposto vi è pure la figura di Chung, operaio su una nave da pesca cinese che permette di toccare il tema della pesca intensiva.
     
     

    Il mare davanti  (3° ciclo)
    Erminia dell'Oro ha raccolto la testimonianza di Tseghens Weldeslassie, un giovane di Asmara che non vuole rinunciar al suo futuro e decide di fuggire in Europa. La storia, narrata comme fosse un diario, si sviluppa in questo percorso travagliato e incerto fra il deserto del Sudan e la Libia dove lo attendono i barconi che attraversano il Mediterraneo. L'epilogo sarà la stazione centrale di Milano.

     
    Mare o montagna? (3° ciclo, Kit ESS)
    Gli allievi approfondiscono due tipologie di vacanza tra le più amate: vacanze sugli sci nelle Alpi e vacanze al mare. Analizzano le offerte turistiche, nonché gli effetti sull'agricoltura, l'ambiente, la situazione del mercato del lavoro, l'evoluzione degli insediamenti umani... Poi elaborano un manifesto sulle opportunità e sui pericoli legati al turismo. In un gioco di ruolo, sono in grado di riconoscere i molteplici attori e gli interessi nell'evoluzione del turismo sostenibile.
     

    Mare chiuso (Sec II, libro con DVD)
    Fra il 2009 e il 2010, grazie agli accordi del governo italiano con la Libia di Gheddafi, oltre duemila migranti africani vennero intercettati nelle acque del Mediterraneo dalle autorità italiane e respinti in Libia, dove la polizia esercitava indisturbata abusi e violenze. Oggi, le vittime dei respingimenti possono finalmente raccontare cosa è successo su quelle navi.

     
    In viaggio verso Mineo (testimonianza, 3° ciclo)
    La classe 4E della scuola media di Bellinzona 1, insieme alla docente di classe - la professoressa Sultan Filimci (docente di italiano) - hanno pensato di organizzare un viaggio per conoscere meglio la realtà dei migranti quando raggiungono per la prima volta l’Europa. Nel mese di luglio del 2017 tre docenti e sei allievi sono così partiti per la Sicilia.
     
    Il kit educativo Marlisco (PDF)
    Nell’ambito di MARLISCO, è stato creato il materiale educativo “Conosci, Senti, Agisci! Per fermare i rifiuti marini” per informare, sensibilizzare e spronare ad agire concretamente per affrontare il problema dei rifiuti nei mari e negli oceani. Il materiale è stato progettato principalmente per allievi dai 10 ai 14 anni ed è distribuito unicamente in formato elettronico.
     
    Il mare a scuola  (3° ciclo) 
    Dossier didattico preparato dall'Area Marina Protetta del Promontorio di Portofino con lo scopo di far conoscere ai bambini delle scuole elementari l'ecosistema mare e l'importanza della sua tutela (inquinamento e pesca sostenibile in particolare) tramite la scoperta delle attività umane legate al mare.
     
    Pubblicato il 09.08.2018
  • Protezione dei mari (WWF)
    Attraverso le sue attività, l'uomo inquina i mari. Gli incessanti cambiamenti climatici provocano un aumento del livello di acidità degli oceani. Pesca eccessiva e illegale ed effetti collaterali dell'allevamento ittico mettono ulteriormente a dura prova l'ecosistema marino. Solo se riusciremo a proteggere le aree più sensibili e ad attuare una gestione dei mari sostenibile dal punto di vista sociale e ambientale, potremo trarre beneficio dalla loro ricchezza ancora per molto tempo. Scopri cosa possiamo fare.
     
    The ocean's glory - and horror (TED, 04.2010, 16'02")
    Il fotografo Brian Skerry riprende la vita sopra e sotto le onde - con l'intento di mostrare, come dice lui, sia l'orrore che la magia dell'oceano. Condividendo immagini sorprendenti e talvolta crude di creature sottomarine, mostra quanto queste possano aiutare a conoscere meglio l'ambiente marino e a incentivare un cambiamento a favore della protezione dei mari.
     
    Oceani (Rai3, GEO del 25.04.2016, 44'55")
    Il documentario di Geo ci fa conoscere le meraviglie del mare, il legame straordinario che esiste tra gli esseri umani e l'€™oceano.
     
    Il marchio blu MSC (Marine Stewardship Council - MSC)
    La “corsa al pesce” in tutto il mondo e la diffusione di sempre nuove occasioni e abitudini di consumo hanno creato non poche criticità. Le modalità di pesca e approvvigionamento dei prodotti ittici possono avere dirette conseguenze sulle riserve future di questo bene prezioso per l’uomo.
     
    L'appello di Sylvia Earle (TED, 02.2009, 18'04")
    La leggendaria ricercatrice marina Sylvia Earle offre stupefacenti immagini dell'oceano - insieme a dati scioccanti sul suo rapido declino - mentre fa il suo appello TED Prize a tutti noi: di dedicarci insieme a lei a proteggere il vitale cuore blu del pianeta. Con mission blue lei promuove la creazione di aree marine protette, che tutelano il mare allo stesso modo in cui i parchi nazionali preservano la terra.
     
    L'azione di marevivo (Associazione ambientalista Marevivo)
    L’azione di Marevivo è improntata ad avere un giusto equilibrio tra la tutela ambientale e le esigenze di sviluppo economico e sociale ed è caratterizzata da posizioni propositive in linea con i suoi obiettivi: la conservazione della biodiversità, lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione e la promozione delle aree marine protette, la lotta all’inquinamento e alla pesca illegale, l’educazione ambientale.
     
    Un’agenda per il futuro dei nostri oceani (Commissione europea degli affari marittimi)
    Il 10 novembre 2016, la Commissione europea e l’Alto rappresentante dell’Unione europea hanno definito un programma comune per il futuro dei nostri oceani, che propone 50 azioni per degli oceani sicuri, puliti e gestiti in modo sostenibile in Europa e in tutto il mondo.
     
    Pubblicato il 09.08.2018

Attualità nell'insegnamento

«zoom» offre informazioni di base e stimoli per un insegnamento, in tutti i livelli scolastici, nell'ottica ESS su un tema d'attualità.

Abbonarsi a «zoom»
Compilare il formulario e spuntare la casella «zoom».

 Questo materiale didattico è stato selezionato accuratamente. Materiali senza logo sono stati scelti in base al loro contenuto attuale, senza però subire la selezione accurata.

 

Archivio

Qui trovate le edizioni precedenti.

 

Approfondimenti

Insegnare e apprendere per uno sviluppo sostenibile - l’acquisizione delle competenze e sfide

 

 

Contatto

Roger Welti  
comunicazione
tel +41 91 785 00 23 
email