Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

Stereotipi, pregiudizi e discriminazione

Testimonianza

"Ho imparato nuove cose. Ho imparato che è importante non dimenticare cose scontate." Studente SUPSI

In breve

Tutte e tutti noi abbiamo dei pregiudizi. Dove nascono? Perchè li usiamo? Cosa sono? Come un banale stereotipo può divenire pregiudizio che porta alla discriminazione? Questi interrogativi sono alla base del dialogo con gli studenti sulla discriminazione, in modo che tutti possano sentire come funzionano questi meccanismi. Comprenderli è necessario per poterli disinnescare. La formazione proposta si avvale di una didattica ludica e interattiva costruita secondo l'approccio "testa" (sapere), "cuore" (sentire) e "mani" (agire) sul quale si basa l'educazione ai diritti umani. Gli studenti comprendono così di essere coinvolti nei proccessi di discriminazione e, nello stesso tempo, sanno che possono combatterli. La formazione li sostiene nel trovare strumenti e forme per farlo che nascono dalle loro competenze e dal loro quotidiano. Amnesty International è un'organizzazione non governativa internazionale di difesa dei diritti umani. Con le sue formazioni scolastiche aiuta a far sì che il maggior numero possibile di persone conosca questi diritti e possa difenderli, per sé e per gli altri.

Metodi

  • Giochi di ruolo, dibattito e scambi, lavoro di gruppo

Links

Orientamento ESS

Dimensioni sviluppo sostenibile

Competenze

Principi pedagogici

Livelli scolastici

  • Ciclo 3
  • Secondario II (formazione professionale)
  • Secondario II (liceo, medie superiori)

Lingue

DE, FR, IT

Tipi d'offerta

a scuola

Prezzo

CHF 200.00 (sono possibili riduzioni)

Durata

minimo 90 minuti

Piani di studio

Piano di studio

Italiano - Competenze Trasversali: pensiero riflessivo e ritico Competenze disciplinari: capire e interiorizzare il punto di vista dell'altro, anche per arricchire la propria visione del mondo. Storia, formazione generale: vivere assieme ed educazione alla cittadinanza

Discipline secondario II

Cultura; Diritto; Economia; Geografia; Storia; Identità e socializzazione; Politica