Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

Uguaglianza di genere nel mondo

In breve

L’atelier permette agli studenti di affrontare un tema specifico dei diritti umani: i diritti delle donne e l'uguaglianza. I dibattiti che hanno luogo durante la formazione permettono agli studenti di confrontarsi sulle reciproche opinioni e visioni del mondo. Tutti e tutte abbiamo pregiudizi e stereotipi legati ai ruoli di genere. Questa formazione consentirà di analizzarli e mostrare come agiscono nel nostro e altrui quotidiano. Amnesty International è un'organizzazione internazionale nata per permettere a ciascun essere umano di godere dei diritti e delle libertà fondamentali. Attraverso il lavoro di formazione ai diritti umani nelle scuole, garantiamo la conoscenza dei diritti e degli strumenti per difenderli al maggior numero possibile di persone.

Metodi

  • Giochi di ruolo, discussioni/didattiti

Links

Orientamento ESS

Dimensioni sviluppo sostenibile

Competenze

Principi pedagogici

Livelli scolastici

  • Secondario II (formazione professionale)
  • Secondario II (liceo, medie superiori)

Lingue

FR, IT

Tipi d'offerta

a scuola

Prezzo

CHF 200.00, sono possibili riduzioni per venire incontro alle esigenze delle scuole

Durata

90 minuti minimo

Piani di studio

Piano di studio

La formazione è realizzata per sostenere il raggiungimento degli obiettivi delle competenze di educazione civica, alla cittadinanza e alla democrazia. L'Incontro permette di sviluppare e fare esperienza del pensiero anticipatorio e sistemico, di riflettere a partire dai propri valori per comprendere quelli di altri e saper modificare la propria prospettiva. L’attività permette di realizzare uno degli obiettivi generali per la formazione professionale: lo sviluppare competenze sociali, etiche e giuridiche. Da un punto di vista etico questa attività permette agli allievi di sviluppare l’empatia e di agire tenendo in considerazione punti di vista altrui. Essi “accettano la sfida di decidere e di agire di propria iniziativa se nel proprio ambito personale, professionale e sociale si presenti una situazione in cui sono minacciate l’integrità e la dignità delle persone”. Sono invitati ad agire e sperimentare “altre realtà culturali in un ambiente in cui ciascuno deve tenere conto del diritto alla diversità e del rispetto dei diritti fondamentali”. Lo sviluppo delle competenze in diritto e ugualmente favorito da questa attività, che permette agli allievi di riconoscere “le regole giuridiche importanti per la società.”

Discipline secondario II

Diritto; Geografia; Storia; Identità e socializzazione; Politica; Teatro