Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

A scuola, vince la cucina scolastica!

 

Il 24 ottobre il Parlamento basco ha deciso una svolta per la mensa scolastica dopo 20 anni di gestione affidata alle grandi aziende di ristorazione collettiva. All’unanimità è stata siglata una riforma dal Parlamento che è il risultato di un lungo lavoro partecipativo guidato da "Justicia Alimentaria" un movimento spagnolo con respiro internazionale che punta a sviluppare modelli alimentari sani e sostenibile.

Un aspetto chiave della riforma, infatti, sono le cucine come emerge da uno dei punti della riforma: ‘Il parlamento esorta il governo basco a garantire la costruzione di cucine in quei centri che lo richiedono, in modo che questi centri possano decidere quale tipo di servizio di ristorazione scolastica desiderano avere’. Attraverso le cucine il governo basco prende una decisione storica che implica il riconoscimento del potere decisionale sulle mense ai centri scolastici che fanno richiesta delle cucine da cui decidere il modello di ristorazione scolastica.

Maggiori info

Visita alle buone pratiche italiane