Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

Porte aperte al CERDD di Massagno

 

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 maggio, docenti ed altri utenti sono stati accolti al CERDD (Centro di risorse didattiche e digitali) dal direttore Daniele Parenti, dalla responsabile della biblioteca Marisol Mirarchi e dai loro ospiti di éducation21 – Claudia Stübi, responsabile del settore insegnamento, e i collaboratori della Svizzera italiana, Fabio Guarneri e Roger Welti – per un momento conviviale e per scoprire le risorse che offre questo centro rinnovato.

Nel suo breve discorso di presentazione, Daniele Parenti, in presenza di Emanuele Berger, direttore della Divisione della scuola del DECS, ha evidenziato la novità, che consiste nella metamorfosi della sede di Massagno, la quale diventa punto di riferimento per tutta la Svizzera italiana per le risorse del fondo storico, con l'integrazione di una parte della documentazione della loro biblioteca di Bellinzona, ormai chiusa, e del Servizio multimedia. In particolare, si volevano rafforzare diversi settori come, ad esempio, lo spazio dedicato alla geografia o quello dei bisogni educativi particolari, e incrementare le risorse didattiche per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS). In questo senso éducation21 dispone di un proprio spazio dedicato all'interno della biblioteca per rafforzare e diffondere la conoscenza e la diffusione dell’ESS nelle scuole. Per consolidare questa collaborazione le due istituzioni hanno siglato un’apposita convenzione.

Claudia Stübi dal canto suo ha ribadito come lo spazio di Massagno rappresenta per éducation21 una vetrina importante sul territorio dove i docenti possono consultare tutte le pubblicazioni (rivista ventuno, ecc.) e le risorse didattiche (libri, produzioni proprie, VOD, ecc.) valutate e presenti nel catalogo online di éducation21. Queste sono registrate anche nella banca dati del sistema bibliotecario ticinese e possono essere quindi prese in prestito. Una parte delle risorse sono disponibili online (come i dossier didattici nel formato PDF o i “video on demand” VOD). Tra l’altro, sempre a Massagno, sono previsti in futuro dei momenti di presentazione delle novità pubblicate da éducation21, così come delle esposizioni temporanee e tematiche dove saranno presentate anche le risorse per l’ESS. Infine, continua l’ottima collaborazione col CERDD per l’annuale Giornata di (in)formazione sull’ESS.

L’evento segna quindi la continuità e il consolidamento di una collaborazione ventennale in linea con la missione, delle due istituzioni, di sostegno alla scuola. Questo rappresenta una sinergia fondamentale sintetizzata nell’affermazione “insieme andremo lontano!” di Marisol Mirarchi che così ha concluso il suo intervento invitando i presenti a scoprire la rinnovata sede.

Per saperne di più è possibile visitare la sede del CERDD in Via Madonna della Salute 24 (entrata da Via Foletti) a Massagno (lun-ven 08.45-12.00 / lun-gio 13.30-17.30) e consultare il catalogo online di éducation21.

Ulteriori Informazioni

Materiali didattici