Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

Lassù sulle montagne

 
Cosa sarebbe la Svizzera senza le sue montagne? È difficile da immaginare, poiché sono così radicate nel nostro patrimonio culturale e sociale e affascinano da tempo il mondo intero. Il dossier tematico sulle «Montagne» vi invita a prender quota e ad esplorare, secondo una prospettiva ESS, le molteplici sfaccettature di questo spazio dove vive un terzo della popolazione svizzera.

Luoghi di passaggio, di vita, di rilassamento, di spiritualità e in cui rigenerarsi, le regioni di montagna rappresentano circa un quarto della superficie terrestre. Ospitano quasi il 12% della popolazione mondiale, il 90% della quale vive in paesi in via di sviluppo. In Svizzera, le Alpi occupano il 60% della superficie del Paese e il Giura il 10%.

Tra sfida economica e climatica

Le regioni di montagna sono anche importantissime per l'approvvigionamento alimentare mondiale. Sei delle 20 specie vegetali che forniscono l'80% della base alimentare mondiale sono infatti originarie di queste zone. Le montagne attirano inoltre il 15-20% del turismo mondiale e generano ricavi tra i 70 e i 90 miliardi di dollari.

In quanto serbatoi d'acqua fondamentali, le montagne influenzano il clima locale e globale. Le conseguenze in queste regioni sono già visibili e rilevate da alcuni anni: limite della neve sempre più alto, ritiro dei ghiacciai, scongelamento del permafrost, aumento di frane, colate di detriti, valanghe, ecc.

Una storia orientata al futuro

Mentre in Occidente le cime più alte alimentano le passioni degli alpinisti, in altre culture esse sono considerate luoghi sacri che non devono essere scalati per via degli dei che vi risiedono. D'altronde, fino all'inizio del XVIII secolo le Alpi erano ancora considerate da molti come inospitali. Il loro statuto è cambiato con l'avvento del Romanticismo e la nascita della passione per la natura promossa da naturalisti e artisti come Albrecht von Haller o Jean-Jacques Rousseau.

Tutte queste sfaccettature della montagna rendono lo studio di queste regioni particolarmente interessante da un punto di vista sociale, economico e ambientale e nell'ambito di un insegnamento interdisciplinare. Per sostenervi in questo approccio didattico, il dossier tematico sulle "Montagne" vi propone numerose risorse e suggerimenti pratici per tutti i livelli scolastici.

Dossier tematico Montagne