Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

Mobilità casa -scuola sicura e sostenibile

Il progetto “S2HOES – Safe and sustainable HOmE School mobility”, prendendo spunto dal pedibus, analizza come soluzioni tecnologiche “smart” e tecniche tipiche del gioco (“gamification”), possano innescare un cambiamento delle abitudini di mobilità a sostegno di modalità più sicure e meno dipendenti dall’automobile privata sul tragitto casa-scuola.

Ha preso avvio presso le Scuole comunali di Balerna e Novazzano la fase sperimentale del progetto pilota S2HOES, volto a sensibilizzare i bambini e le loro famiglie riguardo all’importanza della mobilità sostenibile e sicura sul percorso casa-scuola. A partecipare sono ben 13 classi di scuola elementare per un totale di 221 allievi, come anche 7 sezioni di scuola dell’infanzia, per un totale di 129 bambini.

Utilizzando il famoso racconto di Jules Verne “Il giro del mondo in 80 giorni” come filo conduttore - nei primi 4 mesi di questo 2021 - tutti i bambini e le bambine della scuola elementare e dell’infanzia di Balerna e Novazzano affiancheranno i due personaggi principali - Mr. Phileas Fogg ed il suo cameriere francese Passepartout – nel loro tentativo di circumnavigare il globo terrestre in soli 80 giorni per vincere una scommessa. Il tutto ovviamente all’insegna di una mobilità più sostenibile!

In seguito alla fase sperimentale saranno elaborate le raccomandazioni finali per una futura applicazione su più vasta scala del modello S2HOES.

www.s2hoes.ch