Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

Abbiamo il diritto di avere sentimenti!


Come sostenere in modo proattivo la diversità culturale in una scuola? Quali sono gli strumenti che aiutano a prevenire la discriminazione e i pregiudizi razziali a scuola? Come si può integrare con successo questa tematica in tutte le classi dell’istituto scolastico? Grazie al programma "Denk-Wege" i bambini delle elementari di Zuoz si ricordavano a vicenda: “abbiamo il diritto di avere dei sentimenti!”

La scuola si è ora dotata di un programma completo e adattato ai vari livelli costituito da lezioni, racconti, esercizi e altre idee per affrontare in modo proattivo e preventivo il bullismo (mobbing) e la violenza. Sette temi prioritari (regole e buona educazione, buona autostima, sentimenti e comportamenti, autocontrollo, risoluzione dei problemi, rapporti d’amicizia e convivenza, strategie a livello di apprendimento e organizzazione) fungono da filo conduttore.

All'esempio di pratica ESS

Ad altri esempi di pratiche ESS

Punti forti

– Scoprire i sentimenti in modo ludico e sistematico.
– Affrontare ripetutamente sette temi prioritari, adeguandoli al rispettivo livello, per sviluppare determinate competenze in tutte le classi.
– Fornire stabilità e punti di riferimento grazie a metodi dettagliati e completi.