Giornata ESS

Dodicesima Giornata ESS sabato 19 ottobre 2019 |  DFA - SUPSI Locarno

Tema: la partecipazione

La tematica affrontata quest’anno nella Giornata ESS sarà la partecipazione nelle diverse sue sfaccettature e forme.

Riservatevi sin d'ora la data: sabato 19 ottobre 2019

Quando inizia e quali sono i contenuti?

La giornata in sintesi

Grazie a degli stimoli di riflessione iniziali, ad un’esposizione, a degli interventi svolti da specialisti e a una dozzina di atelier che presentano esperienze concrete realizzate nelle nostre scuole, elaborate nel corso dei lavori di diploma degli studenti del DFA oppure di approfondimenti condotti da esperti in materia, il tema proposto sarà affrontato in modo ampio e variato.

La Giornata ESS è inoltre un luogo d’incontro nel quale i docenti attuali e quelli futuri possono confrontarsi, discutere e conoscersi reciprocamente. La Giornata ESS è anche l’occasione per venire a contatto con i diversi attori extrascolastici attivi  nel mondo della scuola della Svizzera italiana e conoscere le loro proposte più recenti e accattivanti.

Qui metteremo a disposizione il programma completo.

 

A quali atelier si può partecipare?

Le proposte da scoprire

Oltre al momento introduttivo e ai degli approfondimenti tematici proposti, durante la giornata vi saranno due sessioni di atelier: una al mattino e una al pomeriggio.

Qui di seguito ci sarà la lista completa degli atelier che di regola sono una dozzina.

Come vivere la sostenibilità durante l'evento?

Arrivando all'evento coi mezzi pubblici o grazie alla mobilità lenta

Raggiungere il DFA coi mezzi di trasporto pubblici è molto semplice: con il treno e poi una salutare passeggiata attraverso Locarno (20 min);
oppure con i bus cittadini grazie alle comode fermate di Piazza Castello e Cinque Vie che distano entrambe 5 min a piedi:

www.ffs.ch/orario

Da diverse località del locarnese è possibile usufruire pure delle biciclette del servizio di bike sharing locarnese:

www.velospot.info

Per chi è costretto all’uso dell’auto trova posteggio presso l‘autosilo in Piazza Castello. Consigliamo però se possibile di condividere l’auto organizzandosi fra colleghi o utilizzando un servizio di condivisione:

www.mobility.ch/fr/mobility-carpool

 

Consumando il caffé del commercio equo

Dalla prima edizione ci affidiamo all'ottimo caffé di una piccola ditta di torrefazione a conduzione famigliare situata in una frazione di Rivera. La scelta è caduta sulla miscela equa-max havelaar. Si tratta di una miscela di caffé Arabica provenienti dal Centroamerica. Il marchio Max Havelaar per il commercio equo-solidale, consente ai piccoli produttori in loco di percepire un giusto compenso.

 

Portando il bicchiere, il piatto e le posate da casa

Anche il pranzo vuole essere un momento di scoperte, vi proponiamo il mondo in tavola! Un viaggio fra assaggi di pietanze di diversi paesi preparati da persone di varie origini con ingredienti originali. Nel gustare queste pietanze potete aiutarci a ridurre i rifiuti ad esempio portando il necessario da casa: un bicchiere, un piatto e delle posate. Per chi non ne avesse la possibilità o non lo desiderasse metteremo ovviamente volentieri a disposizione il necessario in materiali biodegradabili.

 

Come ci si può iscrivere?

1. Scegliete i due atelier ai quali desiderate partecipare (uno al mattino e l'altro al pomeriggio). Per questioni organizzative, è inoltre necessario scegliere una terza opzione, nel caso che uno dei due atelier selezionati fosse al completo.

2. Completate il formulario, vedasi link seguente, e confermate le vostre scelte:

www.education21.ch/it/giornata-ess/iscrizione

L'iscrizione sarà confermata previo il versamento della tassa d'iscrizione scelta (con o senza il manuale) entro la data da definire. Le istruzioni per il pagamento vi saranno comunicate via posta elettronica una volta ricevuto il formulario correttamente compilato.

Cosa devo fare per ottenere il riconoscimento come formazione continua?

Formazione continua e attività ESS

La Giornata ESS è riconosciuta dall’Ufficio Scuole Comunali e dall’Ufficio dell’Insegnamento Medio quale formazione continua facoltativa. È quindi possibile richiedere il riconoscimento della giornata nell’ambito della formazione continua tramite gli appositi formulari per i docenti di SM e tramite indicazione nell’apposita lista  di presenze - preparata dagli organizzatori - per i docenti SI e SE.

La Giornata ESS è parte degli ulteriori sviluppi del progetto «Risorse per un'educazione allo sviluppo sostenibile», riconosciuto dalla Commissione svizzera per l'UNESCO quale «attività del decennio per l'educazione allo sviluppo sostenibile in Svizzera» (2008-10).

Quali sono stati i temi trattati in passato?

Le edizioni passate

L'undicesima Giornata ESS di sabato 20 ottobre 2018 si è tenuta sul tema: "Consumo, quindi sono?". Stiamo completando la scheda con le presentazioni e di materiali supplementari inerenti le conferenze e gli atelier che si sono tenuti.

Qui si trovano le informazioni inerenti le passate edizioni della giornata ESS nella Svizzera italiana:

Il volantino

della scorsa edizione lo trovate qui.

Radiomobile

Power-Up Radio ha trasmesso in diretta dalla GiornataESS:
powerup-radio-2018

In partenariato con

      

 

 

 

 

Contatto

Fabio Guarneri 
Scuola
tel +41 91 785 00 26

email