Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

La Radiomobile "powerup-radio" alla Giornata ESS

La radiomobile si è trovata a Locarno il 19/20 ottobre 2018.

Studentesse e studenti del DFA (Bachelor e Master) - partecipano in maniera attiva allo svolgimento della Giornata ESS - coprendo il ruolo di cronisti radiofonici per un giorno, un nuovo atelier particolare in occasione della Giornata ESS sul tema del consumo! Si sono messe a disposizione Denise, Francesca e Ilaria con il sostegno di Luca Botturi (DFA-SUPSI).

Il loro compito
I cronisti si confrontano con il tema della Giornata ESS e con gli stimoli iniziali, i quattro percorsi proposti dagli organizzatori. Elaborano un concetto di programma, approfondiscono il tema affrontato durante la Giornata ESS, preparano le domande che intendono porre, gli approfondimenti/aspetti che intendono affrontare e raccolgono le impressioni dei partecipanti. Da questo percorso dovrebbero nascere alcuni interrogativi che saranno ripresi in particolare a fine giornata.
I futuri docenti imparano così a realizzare un programma giornalistico approfondendo una tematica, creando delle domande, facendo delle interviste e presentandone i risultati.

I vantaggi
Vivere un’esperienza originale e conoscere da vicino un potente media rappresentato dalla radio utilizzandolo per affrontare il tema proposto dalla Giornata ESS 2018, ovvero dei consumi. In occasione di questo atelier gli studenti saranno confrontati con tutti i vari elementi necessari alla produzione di una trasmissione radiofonica. avendo così la possibilità di conoscere la radiomobile, un prezioso strumento didattico, che dà la possibilità alle classi di fare la propria radio durante un certo lasso di tempo. Infine, la partecipazione attiva alla Radiomobile viene riconosciuta con 1 credito di studio.

Come ascoltare la Radiomobile
I programmi saranno trasmessi in diretta via internet su www.powerup.ch e tramite l'applicazione per smartphone.

Le interviste
La diretta
Dalle scuole
Su Powerup-Radio
  • Sabato 20 ottobre | Le interviste | GiornataESS, DFA Locarno

    Le radiocroniste della giornata Denise, Francesca e Ilaria (studentesse del DFA-SUPSI) hanno intervistato vari attori dell'ESS e del mondo scolastico della Svizzera italiana presenti alla manifestazione.

    Dalle 8.00
    Interviste ai partecipanti alla giornata.

    Alle 8.25 circa
    Intervista a Elisabetta Toscanelli e Carlotta Colombo (docenti SE, atelier: Regio Insubrica "Acqua, risorsa che unisce. Il viaggio di... una Trota Fario").

    Alle 9.45 circa
    Intervista a Magda Ramadan (responsabile formazione e master DFA).

    Alle 11.10 circa
    Intervista a Mauro Croce che poco dopo proporrà l'approfondimento tematico su "La società Additiva".

    Alle 11.55 circa
    Intervista a Luca Reggiani (formatore DFA).

    Alle 13.50 circa
    Intervista a Klára Sokol (direttrice éducation21).

    Alle 14.20 circa
    Intervista a Nicolò Osterwalder, Consulente didattico della Divisione scuola per le Scienze naturali, Alessio Carmine e Daniele Milani, Formatori DFA per l’area Scienze naturali.

    Alle 15.00 circa
    Intervista a Urs Kocher (formatore DFA) sulla GiornataESS. In conclusione sarà lui che a sua voltà intervisterà le tre croniste sulla loro esperienza della Radiomobile.

     

  • Sabato 20 ottobre | La diretta 08.00-15.15 | GiornataESS, DFA Locarno

    Le radiocroniste della giornata Denise, Francesca e Ilaria (studentesse del DFA-SUPSI) con il sostegno di Luca Botturi (DFA-SUPSI) e le collaboratrici della Radiomobile hanno tracciato una panoramica dell'evento con racconti, interviste, presentazioni di libri e musica selezionata, tutto in stretto legame al tema del consumo! 

    Le interviste più importanti si trovano sotto forma di video qui. Gli altri contributi dalla giornata si possono ascoltare- scegliendo fra i vari interventi in diretta - in ordine cronologico:

    • Denise presenta il libro "Catastrofi dell'immediatezza" di F. Merlini e S. Tagliagambe (ascolta qui)
    • Denise presenta il libro"Storia di una lumaca che scoprì..." di L. Sepúlveda (ascolta qui)
    • Le impressioni del percorso tematico a inizio giornata (ascolta qui)
    • Racconto da "L'alfabeto della saggezza": L come libertà (ascolta qui)
    • L'aforisma proposto da Ilaria (ascolta qui)
    • Denise presenta il libro"Orizzonti selvaggi" di C. Calenda (ascolta qui)
    • Le interviste presso la SE di Savosa (ascolta qui)
    • I suggerimenti per consumare meno di Deborah Melili (ascolta qui)
    • Sensibilizzare i bambini sul tema del consumo secondo un futuro docente (ascolta qui)
    • Le bibliocabine per consumare meno (ascolta qui)
    • Aforismi proposti da Ilaria (ascolta qui)
    • Denise presenta il libro "Il tempo della decrescita" di S. Latouche, D. Harpages (ascolta qui)
    • La società additiva: di cosa si tratta? Impressioni prima della conferenza (ascolta qui)
    • Il consumo secondo gli indiani del popolo Navajo (ascolta qui)
    • Moira della Torre racconta il suo spettacolo "Nettuno e un mare da rifare" (ascolta qui)
    • Pausa pranzo: la cucina dell'Eritrea e dell'Etiopia (ascolta qui)
    • Aforismo da pausa pranzo proposto da Ilaria (ascolta qui)
    • Pausa pranzo: la multiculturalità a tavola (ascolta qui)
    • Espositori: i giochi di Adventerra Games (ascolta qui)
    • Espositori: Ticino Energia (ascolta qui)
    • Impressioni dagli atelier (ascolta qui)
    • Pausa pranzo: la cucina dello Sri Lanka (ascolta qui)
    • Intervista a Mauro Regusci dell'ACSI (ascolta qui)
    • Intervista a Luca Botturi del DFA-SUPSI (ascolta qui)
    • Una rosa a Powerup-Radio (ascolta qui)
    • La società additiva: di cosa si tratta? Impressioni dopo la conferenza (ascolta qui)

     

    Oppure si può ascoltare la trasmissione intera:

    Vai al podcast del mattino (4h14')

    Vai al podcast del pomeriggio (2h58')

     

    A fine giornata le croniste si sono fatte intervistare da Urs Kocher - co-organizzatore della Giornata - e hanno così potuto presentare - in diretta radiofonica dal chiostro del DFA - il risultato del loro lavoro e le loro impressioni/riflessioni.

     

  • Venerdì 19 ottobre | La trasmissione dalla sede scolastica

    L'unica scuola della Svizzera italiana che ha colto l'opportunità di ospitare la Radiomobile nella propria sede è stato il CPC di Locarno. Qui seguono i loro lavori.  

    Centro Professionale Commerciale Locarno | 1MPEA | 8.15-10.40

    La classe 1MPEA (anno per ottenere la maturità professionale a tempo pieno) parlerà della migrazione: statistiche, viaggio, identità a confronto, la musica e la migrazione, centro migranti.
    Materie: Tecnica & ambiente con Italiano; Docenti: Maria Elena Hoballah-Fritzsche e Desirée Mallé.

    Vai al podcast

    Centro Professionale Commerciale Locarno | 2CMA | 13.30-15.55

    La classe 2CMA (classe di apprendisti impiegati di commercio duale al secondo anno, scuola-azienda) parlerà dell'acqua:consumo statistiche, acqua e paesi in via di sviluppo, acqua in bottiglia-rubinetto, scioglimento dei ghiacciai. Con l'aggiunta di diversi spot che andranno in onda preparati durante le lezioni di inglese in inglese riguardo consigli su come risparmiare acqua.
    Materie: Tecnica & ambiente con Inglese; Docenti: Maria Elena Hoballah-Fritzsche e William Barnes.

    Vai al podcast

  • Powerup-Radio e la radiomobile

    La fondazione "Villaggio Pestalozzi per bambini" è in onda nelle scuole Svizzera da 18 anni con la propria "powerup-radio".  Si tratta però di una radio speciale in quanto è destinata a bambini e adolescenti dove sono loro che creano i propri programmi. Ogni anno oltre 3000 bambini partecipano a progetti di scambio altamente formativi e che permettono loro di fare importanti esperienze. Le esperienze e i contenuti vengono elaborati dai giovani partecipanti sotto forma di trasmissioni radiofoniche. Effettuano ricerche, scrivono e conducono, il tutto occupandosi anche della regia. La Radiomobile, è uno studio radiofonico su ruote, che permette di portare la radio direttamente nella sede scolastica. I tecnici garantiscono il buon funzionamento della trasmissione, mentre i contenuti sono proposti e realizzati in diretta dai bambini e adolescenti. Ogni anno vi partecipano una trentina di scuole che vanno in onda con le proprie trasmissioni.

    www.pestalozzi.ch/it/cosa-facciamo/radio-bambini-e-adolescenti

    L'iniziativa

    Su iniziativa di éducation21, per la prima volta, nell'autunno 2017, la radiomobile si è trovata nella Svizzera italiana per una settimana intera che ha concluso con un'edizione speciale in occasione della 10.ima giornata dedicata all’educazione allo sviluppo sostenibile del 21 ottobre a Locarno. L'esperienza si ripete pure nel 2018 maggiormente focalizzata sulla Giornata ESS.

    Lo studio mobile di "powerup-radio" va a trovare le sedi iscritti all'evento e dà la possibilità ad allieve ed allievi di produrre una propria trasmissione radio. Per una volta le classi iscritte potranno non solo fare "come se fossimo in radio" ma fare della radio reale! Vivere un'esperienza unica che resterà impressa nei partecipanti in maniera duratura e permetterà agli allievi di acquisire le competenze base sui media rendendoli non solo protagonisti nei programmi ma anche responsabili dei contenuti.

    Una rosa a Powerup-Radio (ascolta qui)

    Come ascoltare i programmi

    In diretta: chiunque nel mondo che ha una connessione internet o uno smartphone. I programmi saranno trasmessi in diretta via internet su www.powerup.ch e tramite l'applicazione per smartphone.

    Le registrazioni: se avete mancato la diretta o volete riascoltare l'uno o l'altro contributo avete a vostra disposizione le registrazioni delle trasmissioni tramite un link da questa pagina. Alcune lo sono in formato video, altre come semplici file audio, mentre l'intera diretta è disponibile come podcast.

 Come ascoltare la Radiomobile

I programmi trasmessi si ascoltano in diretta via internet

www.powerup.ch 

 

La GiornataESS

www.education21.ch/it/giornata-ess

La Radiomobile nel 2017

www.education21.ch/it/powerup-radio-2017

 

Contatto

Roger Welti  
comunicazione
tel +41 91 785 00 23
email