Appacificare le discordie sul piazzale della ricreazione

Nella scuola Rüeggisingen di Emmen, questa prassi fa parte della cultura vissuta ed apprezzata dell'istituto scolastico. 14 allievi di scuola elementare, selezionati e formati come pacificatori, si impegnano con successo per concretizzare questi obiettivi.

Una fredda e uggiosa mattinata di novembre a Emmen, località nei pressi di Lucerna. Nella scuola Rüeggisingen suona la campanella della ricreazione. Da tutte le classi esce una fiumana di bambini di scuola dell'infanzia e scuola elementare, tutti diretti verso il piazzale della ricreazione. Lì gli allievi chiacchierano, giocano, corrono in giro. Le attività svolte dai numerosi bambini sono piacevolmente tranquille. Sul piazzale vi sono anche 14 pacificatori che hanno recentemente concluso la loro formazione della durata di una giornata e mezzo. Il loro compito: appacificare le discordie sul piazzale della ricreazione. E a tale fine, procedono seguendo il modello dei 5 passi che si rifà ai principi della comunicazione non violenta: dapprima ascoltare le parti in conflitto facendosi spiegare da ognuno ciò che è successo. Per essere sicuri di aver capito tutto correttamente, far ripetere quanto è stato detto. Poi far esprimere i sentimenti scaturiti dalla situazione conflittuale. Infine cercare una soluzione accettabile dalle parti in conflitto e formalizzarla in un accordo. Per i pacificatori oggi non vi è praticamente motivo di intervenire.

Per offrire ai ragazzi maggiori possibilità di partecipare alla vita scolastica, attualmente ci si sta adoperando per creare un consiglio degli allievi. In questo organo sono rappresentati, oltre ai pacificatori, anche i bambini della scuola dell'infanzia. "Per farli funzionare, questi programmi devono anche essere sostenuti da tutta la scuola" dichiara Daniel Rüedi, mentre Katharina Neff aggiunge: "il team di progetto dirigente deve essere perseverante e deve poter trasmettere il proprio entusiasmo per questa iniziativa". Entrambi gestiscono il programma presso la scuola da diversi anni.

Diverse valutazioni esterne e interne dimostrano che il programma svolto nella scuola Rüeggisingen funziona con successo ed è diventato un importante elemento della cultura di questo istituto scolastico. E Daniel, allievo di 6a, dichiara semplicemente: "essere pacificatori è fantastico!".

 

 

      
Contatto

Christoph Frommherz
Comunicazione
tel +41 31 321 00 25
email