Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) | Il portale

Le immagini raccontano... lo zucchero

Qual è il legame tra la canna da zucchero, il Brasile e i motori delle automobili?

La risposta è: l'etanolo, un carburante per auto a base di canna da zucchero, di cui il Brasile è uno dei principali produttori mondiali.

Questo carburante offre un'alternativa ai combustibili fossili esistenti, anche se ci sono molti ostacoli che ne impediscono lo sviluppo. In Brasile, il 40% del carburante utilizzato nei veicoli leggeri era etanolo, con una produzione che ha raggiunto i 34 miliardi di litri.

A livello globale, l'80% dello zucchero viene estratto dalla canna da zucchero. Il lavoro nelle piantagioni è duro e mal pagato dai grandi proprietari terrieri. Inoltre, l'uso di pesticidi e la pratica di bruciare i campi nuociono sia all'uomo sia all'ambiente.

Mystery "Zucchero dolce e amaro"

Fonti: Zucchero Svizzero SA; Le Brésil, puissance globale à l'heure des biocarburants; Commodafrica

L'immagine come stimolo per l'insegnamento

La redazione del portale di éducation21 ha scelto 6 immagini significative - nel periodo tra ottobre e dicembre 2020 - che possono essere utilizzate in classe per affrontare il tema dello zucchero. Per ogni immagine scelta vi è una domanda e la relativa risposta, seguita da un breve testo esplicativo che mostrano la complessità del tema e permettono di svolgere delle lezioni nel senso dell'educazione allo sviluppo sostenibile (ESS).

Le informazioni fornite fanno parte della serie di 35 indizi estrapolati dal nuovo mystery "Zucchero dolce e amaro" edito da éducation21 e Promozione Salute Svizzera e destinato all'utilizzo nelle classi del 3° ciclo.

Che influenza ha la produzione di "sciroppo di mais" statunitense sulla coltivazione svizzera di barbabietole da zucchero?

Che influenza ha la produzione di "sciroppo di mais" statunitense sulla coltivazione svizzera di barbabietole da zucchero?

La risposta è: a causa della pressione sul prezzo diminuisce il numero di bieticoltori svizzeri.

L'isoglucosio o sciroppo di mais è usato per dolcificare bevande e conservare prodotti finiti o preconfezionati. Poiché il suo potere dolcificante è superiore a quello dello zucchero cristallizzato, la sua produzione e il suo trasporto ne risultano più economici, la sua domanda è in aumento nell'industria alimentare svizzera.

Lo zucchero svizzero viene prodotto a partire dalle barbabietole. Prezzi in continuo calo, cambiamento climatico, requisiti di protezione ambientale e malattie delle piante ne ostacolano la produzione. Infatti il numero di bieticoltori diminuisce continuamente: dai 6500 nel 2009 ai 4500 nel 2019. Questo mette in pericolo i zuccherifici svizzeri.

Mystery "Zucchero dolce e amaro"

Fonti: Krankenkassenzentrale: Isoglucose – die gefährliche Art zu süßen?Luzerner Zeitung (17.10.2019): Isoglukose boomt – wenn Freihandel dick macht

 
 
 
 
 

  
Ulteriori risorse

Dossier tematico

Rivista ventuno